Asca

Codici - centro per i diritti del cittadino - Associazione Consumatori

“La Sanità è solo per la politica”. "Chissenefrega dei pazienti" (da Affaritaliani.it)

 

Viaggio nella malasanità in Italia: Calabria, Sicilia, Abruzzo, Lazio.

La campagna Codici “Le vittime non siete voi” raccoglie storie in tutto il Paese.

L’ultimo dossier è sul Lazio: “Le falle di un sistema volutamente disorganizzato. I gangli della politica nella nomina dei Direttori Generali e leggi fatte in casa”.

 

malasanità

 Il dossier di Codici. Leggi tutto

 

Problemi con la Nissan Qashqay 1600 con Gpl? Contatta il Codici per i risarcimenti!

nissan

I cittadini interessati ad ottenere il risarcimento danni possono contattare la segreteria nazionale dell'Associazione. Leggi il comunicato

 

"La Nissan mi ha detto che l'assicurazione integrativa non copriva i problemi dell'impianto GPL e che comunque la colpa era mia per non aver messo l'additivo. Ma la storia degli additivi è una bufala. Altri soldi! 

"Da quando ho comprato l'auto nel 2010 si è sempre accesa una spia motore che loro hanno prima resettato e poi sostituita senza risultati".

"Il motore è stato rifatto con valvole rinforzate e tutto ciò che ne consegue, con spesa onerosa per il motivo ben conosciuto. Cosa devo fare?"

 

 

Lettera aperta al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin 

Oggetto: Revisione delle norme sulla responsabilità civile dei medici

Lorenzin

Egregio Ministro Beatrice Lorenzin,

Le scrivo per esprimerle la profonda preoccupazione dei cittadini italiani , utenti del Servizio Sanitario , per la manovra in atto di deresponsabilizzare l’operato dei medici . Ad onor del vero questa operazione è in corso da anni con tentativi di varia natura e facendo leva sulla poderosa capacità di pressione rappresentata dalla lobbies dei medici.   Leggi il testo completo

 

Trenord: Codici vince la battaglia! Ammessa la prima azione collettiva sui trasporti in Italia

Trenord


La Corte d’Appello dichiara ammissibile l’azione collettiva del Codici. Clicca qui per il mandato!

“Siamo felici di aver ribaltato quella che secondo noi era un’ingiustizia, sappiamo cosa hanno subito i viaggiatori in quei giorni e rischiare di veder vanificare la possibilità di tutelare i loro diritti sarebbe stato frustrante – commenta Davide Zanon, Coordinatore regionale Codici Lombardia - Devo quindi ringraziare gli avvocati che si sono spesi con caparbietà e tenacia e ci hanno portato a questa sentenza. È solo l'inizio, lo sappiamo. Ma oggi abbiamo anche messo dei paletti per il futuro, perché va senza dubbio sottolineato l'aspetto deterrente che questa decisione ha sul futuro. Con che coraggio TRENORD si potrà permettere di fare di nuovo una cosa simile?” Leggi tutto

 

Class Action CONTATORI ELETTRONICI:

Contatori elettronici

la nuova pagina con tutte le indicazioni QUI 

 

Avviso ai consumatori per i Buoni Fruttiferi Postali: ci scusiamo per i ritardi!

buoni fruttiferi postali

A causa dell'elevato numero di richieste per i Buoni Fruttiferi Postali, purtroppo si stanno producendo dei ritardi. Ricordiamo che ogni caso viene esaminato dai nostri legali uno per uno perchè, come spesso ricordiamo, ogni Buono è diverso. Vista la grande mole di lavoro, quindi, l'Associazione non è riuscita a smaltire in tempi brevi tutte le pratiche. Perciò, scusandoci con i consumatori per i ritardi, chiediamo anche di avere un po' di pazienza, confidando che, nel più breve tempo possibile, verranno esaminati tutti i casi in nostro posesso. Un saluto a tutti i consumatori

L'Associazione Codici

 

I medici fanno le leggi per i medici

AmedeoBianco

Il disegno di Legge 1134, d’iniziativa del senatore Amedeo Bianco, nonché Presidente della Federazione degli Ordini dei Medici, è fortemente sbilanciato a favore della categoria. È una legge fatta in casa, visto il ruolo del Presidente Bianco, che non ha rispetto delle vittime della malasanità e non tutela i pazienti. Il ddl è fatto da un medico a favore dei medici. Leggi il comunicato

 

Commissario anti usura Elisabetta Belgiorno, Codici: “chi l’ha vista?”

Crisi economica e povertà, aumenta il rischio usura: cosa ha fatto finora il Commissario?

 

elisabetta belgiorno

 Leggi il comunicato stampa

 

Ecco il regalo di pasqua alle banche, ma la sorpresa ce l’hanno gli italiani! cittadini, portate via i soldi dalle banche!

Giacomelli

Ecco il regalo di Pasqua alle banche. Peccato però che la sorpresa, per nulla gradita, ce l’avranno gli italiani. Piazza Affari, infatti, chiude a +3,44%, un bel balzo delle banche! “Cittadini, portate via i soldi dalle banche”! Questo il grido provocatorio di Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale Codici.

Si chiede l’ignaro cittadino: come mai, in piena crisi, le banche hanno questo balzo? I consumatori si pongono la domanda perché avvertono velatamente l’arrivo di qualcosa di fastidioso e spiacevole. Ed ecco svelato l’arcano : il Parlamento europeo ha adottato ieri a larga maggioranza un pacchetto di norme che spostano sui cittadini (cioè azionisti, obbligazionisti e semplici detentori dei conti correnti) il peso di intervenire per risanare il fallimento della banca. Leggi tutto 

 

 

La stretta bancaria e creditizia: come uscirne, Luciano Cappetta, CodiciPoint Roma

Luciano Cappetta

Stiamo ricevendo numerose comunicazioni di piccoli imprenditori e consumatori vittime della stretta bancaria. In questo momento di crisi, per molti è diventato difficile onorare i propri mutui e affidi e a maggior ragione ottenere nuovi finanziamenti è diventato cosa quasi impossibile. Leggi tutto

 

 

Vaccini pediatrici, provocano danni? Codici Lecce raccoglie le segnalazioni dei cittadini e valuta azioni di risarcimento

IMG-20140401-WA0001

L’associazione CODICI Lecce invita tutti coloro (familiari o diretti interessati) che ritengono di aver subito un danno a causa delle vaccinazioni pediatriche obbligatorie e/o facoltative, a prendere contatti con l’associazione all’indirizzo email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , onde si possa procedere alla valutazione e all’eventuale invio delle segnalazioni, adeguatamente documentate, al Ministero della Salute e alla Procura di Trani che ha già aperto un fascicolo in merito.

 

In particolare, l’invito è rivolto a tutti i genitori, curatori e tutori di minori che, a seguito della somministrazione di detti vaccini, abbiano notato nei propri figli, che mostravano un regolare sviluppo psicomotorio, l’insorgenza di un regresso nel linguaggio e nei movimenti, una chiusura al mondo esterno, accompagnata da diagnosi di instabilità e ritardo cognitivo, disturbi generalizzati dello sviluppo e/o di autismo infantile. Leggi tutto

 

 

Sulla ludopatia e il gioco d'azzardo, Manfredi Zammataro, Responsabile Regionale Rapporti istituzionali Codici

Zammataro
Il gioco d’azzardo patologico e l’ usura sono fenomeni in ascesa nella nostra società perché, oltre a procurare forti ripercussioni in ordine ai cosiddetti ‘costi economici e sociali’, sono sottovalutati o colpevolmente trascurati dalla stampa e dai mass media o, ancora peggio, come nel caso del gioco d’azzardo, persino incentivati da uno Stato che appare sempre meno interessato alla salute dei cittadini e troppo attratto dalle enormi entrate che derivano dalla gestione del gioco. Per fronteggiare tali fenomeni ogni giorno insieme a tanti volontari siamo in prima linea a supporto dell’operato delle forze dell’ordine e della magistratura. Leggi il comunicato

 

Codici: quanto pesano le lobbies nella politica? Il Sottosegretario Gozi spieghi le motivazioni del parere contrario all'emendamento sull'aumento di frutta nei succhi

gozi

“Quanto pesano le lobbies sulle decisioni politiche? – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici – Chiediamo al Sottosegretario di spiegare il suo parere contrario e di metterci la faccia, pubblicamente, spiegando ai cittadini le sue ragioni. Perché, per come stanno le cose, sembra che si difendano gli interessi delle multinazionali invece che dei consumatori”. Leggi il comunicato 

 

 

Sulla Terra dei Fuochi, Giuseppe Ambrosio, Responsabile Codici Campania

 

GiuseppeAmbrosioCrediamo che sulla triste vicenda della Terra dei Fuochi sia partito il secondo atto della strategia della minimizzazione, dopo il criminale occultamento dei fatti all'epoca delle dichiarazioni del pentito Schiavone.

la risibile mappatura delle aree a rischio operata dal Ministero - secondo cui solo il 2% delle aree coltivabili a rischio tra le province di Napoli e Caserta sarebbe a rischio inquinamento - dimostra se ancora ce ne fosse bisogno la pervicace volontà dello Stato di non voler fare chiarezza e di occultare ai cittadini la verità dei fatti. Leggi il comunicato 

 

 

 

Truffa nella formazione e nella pubblicità, aperto il "processo Sistema Giacchetto" Giovanni Crimi, Codici Palermo

GiovanniCrimi

Codici tutela gli interessi dei consumatori e utenti a cui sono riconosciuti come fondamentali i diritti all’erogazione di servizi pubblici secondo standard di qualita’ ed efficienza. I fatti contestati agli imputati, accusati di avere dilapidato risorse pubbliche per milioni di euro per fini non proprio istituzionali ed arricchimenti in qualche caso personali distraendole dall’utilizzazione dei servizi in favore della collettività, certamente rientrano nello scopo sociale dell’Associazione Codici che è quello di contribuire ad impedire lo sperpero di denaro pubblico. Alla prossima udienza CODICI interverrà nel processo. Leggi il comunicato

 

 

 

Codici inaugura l’osservatorio per la sicurezza stradale della SS 106 Ionica calabrese, di Giuseppe Salamone

Salamone

REGGIO CALABRIA. “Troppi incidenti, troppe morti ingiustificate”. Il desiderio di tutelare la vita e soprattutto quello di rendere la strada “accessibile” a tutti senza correre rischi, ha spinto l’associazione Codici Calabria,nella persona del Segretario Regionale Giuseppe Salamone, a  istituire un osservatorio sulla sicurezza stradale della SS 106 Ionica calabrese in collaborazione con l’associazione Amici di Raffaele Caserta nata circa sei mesi fa in seguito alla morte del giovane di cui porta il nome. Leggi tutto

 

 

La questione ambientale del quartiere Bucaletto di Potenza, Maurizio Robortaccio, Delegazione Potenza, Codici Basilicata

basilicataMaurizio

Il quartiereBucaletto, detto LA CITTADELLA è un rione estremamente periferico di Potenza, realizzato a seguito del terremoto del 1980 per la collocazione di alloggi popolari di fortuna. Alla ormai nota questione del disagio sociale, in quanto il rione appunto viene da anni utilizzato per sistemare (ai limiti della legalità) le famiglie bisognose (meglio "disperate") della città e all'altrettanto nota inadeguatezza dei servizi,oggi la cittadinanza prende coscienza di una forte questione ambientale. Leggi il comunicato 

 

NETWORK Codici di eventi sul tema dal PIL al BES, Luigi Gabriele, Responsabile Rapporti Istituzionali Codici 

Luigi

In tempo di crisi economica le spese per i servizi rappresentano una voce considerevole per i bilanci delle famiglie. Mercato,consumatori e regolatori, cercano nuovi modelli di riferimento che tengano conto di elementi innovativi di valutazione comportamentale e di consumo come quelli elaborati dal BES, Benessere equo e sostenibile. Leggi tutto

 

 

Bollette: come pagarle in tempo se arrivano scadute? Enrico Di Battista, Responsabile provinciale Codici Frosinone

Enrico Di Battista

Il ritardo a volte comporta solamente pochi euro di mora, ma il punto non è questo. Il punto è che i cittadini sono costretti a subire le conseguenze non dei propri errori, ma di carenze del sistema di distribuzione. Leggi tutto 

 

 

 

L'impegno del Codici per la tutela ambientale di Crotone, Antonio Nicoletta, Presidente Osservatorio Ambiente Energia

Nicoletta

L’Osservatorio Ambiente Energia Crotone è una struttura territoriale composta da attori pubblici e privati, impegnati, per finalità e mission Istituzionale, nei processi di rappresentanza e nei percorsi di sviluppo che riguardano l’area del Crotonese. Leggi tutto

 

 

 

Servizi Pubblici Locali, Davide Zanon, Coordinatore regionale Codici Lombardia

Davide

"Molte volte si é cercato di dare forma al concetto di "partecipazione civica". La legge finanziaria 2008 all'art 2 comma 461 ha dato in mano al cittadino uno strumento fondamentale per esercitare questo concetto. Leggi tutto

 

 

 

L'impegno nel sistema sanitario siciliano,Rosalia Conti, Resp. Sportello Al Cittadino Codici Sicilia-Palermo

Giorgia

A soli pochi mesi dall'inizio del 2014 già in Sicilia si contano almeno cinque presunti casi di malpractice medica dovuti a: malfunzionamento delle attrezzature ospedaliere ritardi autombulanze, errate diagnosi, negligenza da parte dei sanitari, etc.  Leggi tutto 

 

 

 

I disservizi telefonici che danneggiano gravemente l’utenza pescarese, Domenico Pettinari, Codici

pettinari

L’associazione di consumatori ed utenti Codici Abruzzo, da diversi anni impegnata tra le altre cose a tutelare gli interessi degli utenti dei servizi telefonici, denuncia pubblicamente una serie di disservizi perpetrati dal gestore telefonico Telecom Italia ai danni dei propri clienti. Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

Eventi

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Le Class Action

Malasanità