Aspettando Adb Interior, Livinx e Regina Home

Aspettando Adb Interior, Livinx e Regina Home

Prodotti non consegnati e mancato rimborso dopo l'annullamento dell'ordine.

È quanto capitato a centinaia di clienti che hanno fatto acquisti sui siti internet adbinterior.it, reginahome.it e livinx.it, su cui si sono accesi i fari dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e della Procura della Repubblica.

Acquisti online

Parliamo di portali web legati a società attive nel settore delle vendite online di complementi di arredo. A seguito dell'avvio di un procedimento istruttorio, l'Antitrust ha ordinato prima ad Adb Interiuor di sospendere ogni attività diretta alla vendita di prodotti non disponibili e all'addebito anticipato di corrispettivi per beni che non risultino in giacenza nei magazzini o che non siano pronti per la consegna (leggi il testo del provvedimento). Poi ha emesso una serie di multe, per un importo totale di 450mila euro per Adb Interior e di 300mila euro per Db Web Holding, a cui è legato reginahome.it.

L'intervento dell'Antitrust

“Secondo quanto appurato dall'Autorità – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – c'erano oltre 2 mila ordini inevasi. Abbiamo raccolto le segnalazioni di decine di clienti, infuriati per aver pagato un prodotto mai consegnato. Parliamo di acquisti di centinaia di euro, in molti casi non è stato possibile nemmeno ottenere il rimborso, un diritto negato anche dopo che l'ordine era stato annullato. Come accertato dall'Antitrust, si tratta di una pratica commerciale scorretta e come associazione ci siamo sentiti in dovere di avviare un'azione di classe per tutelare i consumatori”.

La richiesta di rinvio a giudizio

Dietro ai siti adbinterior.it e reginahome.it c'era la stessa persona, responsabile delle vendite anche per quanto riguarda un terzo sito, livinx.it. Oltre ad aver raccolto le segnalazioni dei clienti, richiedendo ed ottenendo l'intervento dell'Antitrust, Codici ha presentato anche un esposto alla Procura di Brindisi, da cui sono arrivate novità importanti. Il Pubblico Ministero ha infatti chiesto il rinvio a giudizio per il responsabile dei tre siti. Naturalmente l'associazione sarà in aula per continuare a difendere i consumatori.

L'azione di classe

L’associazione Codici, come detto, ha avviato serie di azioni per tutelare chi ha fatto acquisti sui siti adbinterior.it, reginahome.it e livinx.it, pagando per un prodotto mai ricevuto.

Sono ancora aperte le adesioni. Per partecipare è necessario scaricare il mandato (Adb Interior - Livinx), compilarlo, scansionarlo ed inviarlo per email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Per informazioni scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Telefono 06.55.71.966