Diritti e legalità

La tutela dei diritti del cittadino passa anche dalla quotidiana applicazione del principio di legalità. Si tratta di un elemento fondamentale della vita civile e che attiene al corretto esercizio del potere da parte dello Stato. Il principio di legalità, infatti, stabilisce che tutti gli organi dello Stato devono agire seguendo rigorosamente la legge. Il potere, quindi, non deve mai essere esercitato in modo arbitrario. In questa sezione sono raccolte tutte le iniziative dell’associazione Codice per la tutela dei diritti e della legalità. Se ritieni di aver subito un torto, inviaci pure il tuo reclamo.

“Non fare della tua vita un gioco”

Si susseguono gli studi e i risultati sulla diffusione del gioco d’azzardo tra i giovani: dai dati dell’Espad Italia che riferiscono di oltre 1 milione di studenti che hanno giocato al gioco d’azzardo almeno 1 volta (580.000 under 18) a quelli dell’Istituto Superiore di Sanità con il focus sui 700mila minori tra i 14 e i 17 anni che giocano, di cui circa 70.000 sono giocatori problematici.


Rating reputazionale per un'antimafia digitale

Al via in forma sperimentale un partenariato pubblico/privato tra ANBSC, INAG (Istituto Nazionale degli Amministratori Giudiziari), Apart, Crop News onlus e le Associazioni Consumatori Codacons, Codici e Konsumer Italia per un primo Case study Anbsc (Ministero dell’Interno) finalizzato al “riconoscimento di affidabilità” per imprese confiscate alle mafie.