Tutte le ultime notizie

Dall'ufficio Stampa di Codici

Truffa della beneficienza

Truffa della beneficienza

Dopo una catastrofe naturale su vasta scala od altre tragedie pubbliche di alto profilo, si desidera aiutare in qualsiasi modo possibile ed i truffatori sanno di poter capitalizzare su tutto ciò.

Mettono in piedi siti e conti falsi per le donazioni, e poi creano un'e-mail emotiva per sollecitare fondi che non arriveranno mai alle vittime. Queste truffe hanno successo in quanto puntano sulla compassione, per questo, bisogna sempre far una ricerca appropriata. Verificare i siti di donazione e assicurarsi che siano effettivamente affiliati ai problemi che dicono di rappresentare. Non donare soldi a siti che sembrano sospetti. Qualsiasi ente di beneficenza reale avrà un solido sito web con la propria dichiarazione di missione e documentazione esentasse.