Tutte le ultime notizie

Dall'ufficio Stampa di Codici

Scalisi: attenzione alle bollette con fatture stimate

Scalisi: attenzione alle bollette con fatture stimate

Una bolletta "pazza" ha bussato al portone di un condominio di Catania, dove è stato recapitato un conto da 7.500 euro.

Grazie all'intervento dell'associazione Codici, in azione con la delegazione siciliana, il problema è stato risolto (qui la vicenda). Resta il fatto della svista clamorosa, che deve servire da monito per i consumatori. Anche di questo si è parlato a Radio Cusano, nel corso della trasmissione Tutto in Famiglia, condotta da Livia Ventimiglia. "Si è trattato di un errore madornale - ha dichiarato Massimiliano Scalisi, Responsabile Energia e Telecomunicazioni di Codici Sicilia -, fortunatamente siamo riusciti a risolverlo in un paio di mesi. Bisogna sempre prestare attenzione alle bollette, soprattutto quando per tanti mesi si riceve una fattura stimata". Qui il podcast dell'intervista.