logo-rete.jpg

CODICI Piazza Armerina interviene sul sequestro di merce contraffatta portato a termine dalla Guardia di Finanza

L’associazione CODICI esprime il più sentito compiacimento per l’operazione condotta dalla Tenenza della Guardia di Finanza Di Piazza Armerina e dall’intero Comando Provinciale, che ha portato al sequestro di centinaia di prodotti di dubbia provenienza non conformi alle “norme sulla sicurezza dei prodotti“, alla “mancanza delle istruzioni e delle avvertenze sui rischi in lingua italiana” ed “all’assenza o apposizione irregolare del marchio CE”.
Prodotti che oltre a mettere in pericolo la salute dei consumatori, violano ogni norma in materia di contraffazione.

Occorre essere registrati per poter commentare