logo-rete.jpg

Acqua: informati e tutelati. Incontro a Valle Martella (Zagarolo – RM)

 

Terzo seminario organizzato da CODICI con lo scopo di diffondere la cultura della tutela del consumatore nel servizio idrico integrato

 

Roma, 16 marzo 2015 – Si terrà domani, martedì 17 marzo in via Leoncavallo 1/B a Valle Martella (Zagarolo Rm), a partire dalle ore 17.30 il terzo seminario aperto al pubblico con il Garante regionale del Servizio idrico, l’Avvocato Raffaele Di Stefano. 

L’incontro è promosso dall’Associazione dei consumatori CODICI, e dalla sede Codici Zagarolo, rappresentata da Vittorio Caratelli.

L’evento rappresenterà l’occasione per approfondire e confrontare i cittadini e i rappresentanti di settore. 

Lo scopo è quello di divulgare gli strumenti di tutela del consumatore nel servizio idrico integrato.

“Il seminario prende atto delle problematiche lamentate dai residenti del territorio – dichiara l’Avvocato Carmine Laurenzano, Responsabile dell’Ufficio Legale di CODICI – registrate negli ultimi anni, come gli aumenti tariffari, la mancata informazione in bolletta riguardo la depurazione o la carente diffusione dei contatori e infine fatturazione a forfait, con calcolo degli arretrati in merito ad aumenti tariffari. Argomenti che saranno alla base della class action che CODICI è in procinto di lanciare nei confronti del gestore Acea ato2”. 

“Otre alla denuncia delle criticità, l’incontro – continua l’Avvocato Laurenzano – ha l’intento di rilanciare il rapporto fra il gestore, l’autorità d’ambito territoriale e i cittadini, al fine di trovare insieme le soluzioni”.

“Il problema dell’acqua a Valle Martella è un male cronico che si trascina da parecchio tempo e che si è accentuato dal 2006 in concomitanza con la concessione da parte del comune di Zagarolo della gestione affidata ad ACEA ATO2. I cittadini sono stanchi di questa cronica situazione e si sono rivolti all’Associazione CODICI in quanto il comune di Zagarolo è assente come istituzione”.

Programma

h. 17.30 Saluti 

h. 18.00 Intervento di Raffaele Di Stefano, Garante regionale Servizio Idrico

L’Incontro è moderato dall’avvocato Carmine Laurenzano, Responsabile Ufficio Legale Codici 

 

Per aderire alla class action è necessario iscriversi al sito di codici www.codici.org e accedere poi alla pagina della modulo.

E’ possibile contattare l’Associazione all’indirizzo mail sportello.codici@codici.org oppure al numero 06 5571996 (Lun. – Ven. dalle 12.00 alle 17.00).

 

 

 

Occorre essere registrati per poter commentare