logo-rete.jpg

Fermiamo il #Fertilityday! Petizione nazionale al Ministro Lorenzin

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE 

Firma
[*] campi obbligatori
[1]

 

La giornata, prevista per il 22 settembre 2016, dedicata al tema della fertilità e della denatalità promossa dal ministro Lorenzin, è offensiva e inopportuna.

E' inopportuno che chi ha problemi di fertilità o difficoltà a procreare debba subire questa assurda campagna, oltre al disagio con cui quotidianamente convive. E' inopportuno che chi sogna una famiglia e dei figli debba posticipare sempre più questa scelta per mancanza di basi solide, lavoro sicuro e uno stipendio adeguato.

Ma, nei casi in cui ci sono problemi medici che impediscono la procreazione, soprattutto per il ruolo che ricopre, la Ministra (che ironia della sorte è diventata mamma a 44 anni), invece di dare giudizi come se fossimo tutti sani e borghesi, avrebbe dovuto dare soluzioni a questa piaga che interessa migliaia di coppie che ogni anno vanno all'estero, spendendo decine e decine di migliaia di euro per tecniche di procreazione assistita che nel nostro Paese vengono considerate fuori legge, proprio a causa della cecità dei benpensanti ministri e funzionari del ministero della salute.

Le cartoline che hanno lanciato questa campagna:“La bellezza non ha età, la fertilità si”; “La fertilità è un bene comune”; “Sbrigati, non aspettare la cicogna”, continuano a destare scalpore e accese polemiche.
E' ingiusto che giovani precari, giovani donne lavoratrici e giovani famiglie che a stento arrivano a fine mese, debbano subire questa campagna.

Non fare figli, molto spesso, NON è una scelta!

Il ministro Lorenzin, promotrice di questa campagna, sembra non aver minimamente considerato i motivi che sono alla base delle scelte delle famiglie italiane.
Non ha considerato l'alto tasso di disoccupazione, la precarietà dei giovani, la mancanza totale di politiche di sussistenza famigliare con cui le giovani coppie devono fare i conti.
Ha scagliato giudizi, non garantito soluzioni!


Fermiamo questa giornata, fermiamo il #fertilityday!

Firma anche tu la petizione per chiedere l'abolizione del #fertilityday e le dimissioni di Beatrice Lorenzin!

Fai vergognare la ministra, esprimi la tua volontà e raccontagli la tua storia.

 

Occorre essere registrati per poter commentare

Commenti   

Codici
# Codici 2016-09-09 09:30
Signora LORENZIN, il compito che lei ha è di seguire i corretti valori umani prima e sopra ogni altra cosa.E se non è in grado di farlo, quel minimo di dignità che dovrebbe possedere potrebbe spingerla a dimettersi il più rapidamente possibile. Carlo D.A.