logo-rete.jpg

 

Messina, scene indecenti in Ospedale

Osservatorio Codici Sicilia “Da Paziente ad Im-paziente” monitora la situazione sanitaria della Regione

Scoppia lo scandalo presso il Policlinico di Messina a seguito di una denuncia fatta dalla moglie di un paziente ricoverato presso il reparto di rianimazione e dopo alcuni giorni deceduto. L'uomo durante il ricovero era stato trovato con delle larve all'interno del naso. Altri moscerini si aggiravano all'interno di una sala dove si trovavano altri pazienti. Si tratta di un caso di gravità inconcepibile: il paziente era stato abbandonato anche nella semplice assistenza dell'igiene del corpo e si sono verificate pessime condizioni di pulizia nella sala. Dopo la denuncia sono intervenuti i carabinieri Nas in servizio presso la Commissione d'inchiesta sul Servizio sanitario Nazionale e adesso si attendono i risultati. Codici Sicilia nell'ambito del progetto “Da Paziente ad Impaziente” attraverso la realizzazione dell'Osservatorio si sta occupando del monitoraggio della qualità del servizio sanitario siciliano nella sua complessità. Questi eventi che avvengono negli ospedali della regione ovviamente lasciano stupiti, scoraggiati e ancor di più delusi. Nell'attesa di conoscere i risultati del controllo igienico sanitario nel reparto in questione, Codici invita i cittadini a denunciare al proprio sportello sito in via Resuttana n.352 – Palermo, casi simili a questo poiché tali situazioni sono intollerabili per la salute delle persone e per la dignità umana.

Occorre essere registrati per poter commentare