aereo-volo.jpg

Acea Electrabel: Codici invia una segnalazione all’AGCM per denunciare alcune pratiche commerciali scorrette messe in atto dalla società

“Diffidate degli operatori di Acea Electrabel che bussano alle vostre porte proponendovi il passaggio dalla tariffa bioraria ad una più conveniente, monoraria, a 9 centesimi. Molto probabilmente quello che vi stanno ambiguamente offrendo è la sottoscrizione di un nuovo contratto ed il passaggio dal mercato a maggior tutela a quello definito libero, apparentemente più conveniente ma soggetto alle variazioni di mercato– dichiara Valentina Coppola, Responsabile “Sportello al cittadino” del Codici.

 

La proposta degli operatori è finalizzata, infatti, alla conclusione di contratti di fornitura di energia elettrica anche se nel corso della “chiacchierata” nessun cenno viene compiuto al fatto che l'adesione alle offerte proposte determina il passaggio dal regime di cd. “Maggior Tutela” al Mercato Libero, con conseguente adesione ad un piano tariffario soggetto, come dicevamo,  alle variazioni di mercato.

“Al cliente non viene lasciata alcuna informativa a proposito tutto si conclude nell’immediato ed il cliente è ignaro del fatto che sta sottoscrivendo un nuovo contratto. Gli agenti fanno menzione esclusivamente alla convenienza della tariffa. Molto probabilmente – prosegue Coppola- gli operatori sono pagati sulla base dei contratti sottoscritti, quindi l’omissione di importanti informazioni gioca a loro favore ma non sicuramente agli ignari cittadini”.
“Invitiamo gli utenti di Acea Electrabel a non firmare nulla se non sono certi delle informazioni che stanno ricevendo in quel momento dagli operatori e a richiedere sempre e comunque la nota informativa. Il contraente deve poter prendere visione delle condizioni del contratto” conclude Coppola.
Quanto dichiarato dagli agenti risulta essere quindi ingannevole per il cittadino in quanto sono fornite ai consumatori indicazioni in alcuni casi non rispondenti al vero, inesatte o incomplete. Gli operatori omettono di fornire notizie rilevanti quale quella della sottoscrizione di un nuovo contratto, non viene poi chiarito agli utenti che “passare ad una tariffa di 9 centesimi” comporta il passaggio dal mercato di Maggior Tutela al Mercato Libero.
Il Codici invia pertanto una segnalazione ad Acea Electrabel ed all’Agcm perché indaghi sulle pratiche commerciali scorrette messe in atto dalla stessa Società.

Occorre essere registrati per poter commentare

Commenti   

Susanna Ficara
# Susanna Ficara 2013-03-12 16:34
Per qualsiasi informazione su bollette non recapitate, importi sbagliati e qualsiasi altro eventuale comportamento scorretto è possibile contattare lo Sportello Legale Codici, al numero 065571996, oppure scrivendo all'indirizzo di posta elettronica segreteria.sportello@codici.org.
Susanna Ficara
# Susanna Ficara 2013-03-12 16:26
Gentile Sara,
può rivolgersi allo Sportello Legale contattando il numero 065571996, oppure inviando una mail a: segreteria.sportello@codici.org. In tal modo potrà avviare un reclamo e la successiva conciliazione. Il primo passo, comunque è sempre un reclamo scritto per RR.
Un saluto, a presto
Sara
# Sara 2013-03-12 10:12
E' un anno che aspetto la prima bolletta da ACEA Energia di Roma. Li ho chiamato più volte ma senza esito. Cosa posso fare?
Sara
Roberto Curatolo
# Roberto Curatolo 2013-02-10 11:01
io sono recessa dal mercato libero, contratto fattomi a mia insaputa e che nn riesco ada ottenere da Acea per visionarne la firma o ascoltarne la voce, nel frattempo sono passata al mercato tutelato ma continuano ad arrivarmi fatture del mercato libero. Che cosa devo fare??? Pagare o posso aspettare, nel frattempo sto pagando anche mercato tutelato.
aiutatemi
VIGLIETTA ANTONIO
# VIGLIETTA ANTONIO 2013-02-05 10:01
Ho un grande problema: Acea energia da settembre 2012 non emette più le fatture relative al consumo di elettricità della mia abitazione. Dopo svariate telefonate, da cui non ho ricavato un ragno dal buco, mi sono iscritto al sito acea energia per poter visionare le ultime bollette emesse. Nessun risultato: l'ultima bolletta emessa risale a settembre 2012, da me regolarmente pagata, pari ad un importo di 516,00, pagamento che a loro, ancora oggi, non risulta pervenuto. Ho inviato un fax con la fotocopia del bollettino PAGATO, ORMAI DUE MESI FA, ma le cose a tutt'oggi risultano invariate. Non so più cosa fare, ho continuato a chiamare ma nessun operatore mi sa dire perchè non sono più state emesse le mie bollette. La mia preoccupazione più grande è che prima o poi arriveranno, sicuramente scadute ed io non potrò così neanche rateizzarle, perchè, come voi sicuramente sapete, Acea non permette di rateizzare le bollette scadute. Grazie pe l'attenzione e aiutatemi.
Stefano Sindici
# Stefano Sindici 2013-01-29 10:01
E' vergognoso!!!! E' da novembre 2011 che abbiamo richiesto una voltura e, a tutt'oggi, nulla.
Siamo una Società e non possiamo effettuare nessun pagamento senza la relativa fattura, quindi, a detta dell'Acea rischiamo che se non paghiamo le bollette, ci staccano la luce, anche se la responsabilità è la loro!
Ma in che paese viviamo???
federica
# federica 2013-01-26 09:22
Buongiorno,purtroppo sono cliente acea mercato libero ed ogni mese mi trovo in bolletta interessdi mora per bollette non pagate. 2 di esse risalgono addirittura all'anno scorso.Ovviamente ho pagato tutto ed ho inviato diversi fax addirittura sono stata contattata dal recupero crediti e credevo di aver risoloto..e invece mi minacciano ancora di distacco..non so più cosa fare e non ho possibilita di recarmi a Via Ostiense..datemi un consiglio.Grazie mille.
ER
# ER 2013-01-22 14:29
L'acea fattura su stime di consumi. Sono cascata anche io nel cambio di tariffa dal tutelato al libero con un omino porta a porta che mi diceva mari e monti. Poi sono passata a Enel e ho scoperto che acea mi ha sovra fatturato ben 1.000 kw in più ... Ovviamente nessuno mi ha risposto alla raccomandata di reclamo... Dovrò rivolgermi all authority!
assunta
# assunta 2013-01-19 20:47
ho fatto domanda a gennaio 2012 quindi un anno fa, per rientrare da mercato libero a maggior tutela, sono mesi che chiamo e mi dicono che la pratica è stata accettata ma ancora non sono rientrata a maggior tutela.
Cosa posso fare?
alvaro nobile mino
# alvaro nobile mino 2012-12-20 09:44
Devo avere da Acea € 602.53. Ho fatto richiesta di rimborso e mi hanno detto che devo aspettare 90 giorni! Oppure scalare le fatture a venire. Acea è così veloce a prendere e così lenta a restituire danaro che ha già incamerato, ingiustamente, visto che i nuovi contatori dovrebbero dare letture certe. Ho chiesto di parlare con un direttore ma pare che questa categoria faccia parte degli intoccabili e invisibili. Ma dobbiamo sempre sbattere contro questo muro di gomma o c'è qualche altra strada?
veronica
# veronica 2012-12-07 21:12
SONO STUFA! il call center chiama a tutte le ore del giorno x fare offerte....e inoltre pochi giorni fa una ragazza mi ha truffato chiedendomi i miei dati e anche il pod della bolletta dicendo che servivano x degli aggiornamenti io da ingenua gli ho dato tutto! e invece mi ha cambiato il contratto senza mia autorizzazione, le ho chiuso il telefono in faccia perche ero stanca delle solite chiacchiere!adesso mando la raccomandata x recedere il contratto avvenuto x telefono e mi auguro che le telfonate che continua a farmi durante tutto il giorno non si ripetano mai piu!
Codici
# Codici 2012-10-23 14:13
Gentile Sig. Buttinelli, le consigliamo di richiedere l'emissione della fatturazione con un piano di rateizzazione consono al suo stato economico. Per ottenere l'indennizzo automatico deve inviare raccomandata ad Acea energia formalizzando un reclamo per mancata fatturazione
Codici
# Codici 2012-10-23 14:11
Gentile Sig. Giuseppe Orlando, le consigliamo di rientrare con celerità nel mercato tutelato, facendo domanda di rientro al gestore del mercato tutelato. Nel libero mercato non vi è mai convenienza perché le offerte vengono effettuate sulla sola componente di vendita, per questo si è ritrovato la sorpresa.
Se ha problemi chiami lo sportello energia dell'Autorità 800 166 654.
Codici
# Codici 2012-10-23 14:09
Gentile Emanuele, se ha effettuato la richiesta mediante call center, il contratto e la richiesta di attivazione decorrono da quel momento.
Le consigliamo di richiedere l'emissione della fatturazione con un piano di rateizzazione consono al suo stato economico. Per ottenere l'indennizzo automatico deve inviare raccomandata ad Acea energia formalizzando un reclamo per mancata fatturazione.
alessandro.buttinelli-2105
# alessandro.buttinelli-2105 2012-10-22 19:08
ma se non pago? io non posso mi e' arrivato un conguaio di 1.300 euro poi un'altra bolletta di 649 euro torno a lume di candela
emanuele
# emanuele 2012-10-17 08:51
E' più di un anno che ho richiesto attivazione acea energia mercato tutelato ma nonostante vari solleciti non ho mai ricevuto alcuna fatturazione, so' che è possibile chiedere rimborso ma esattamente va fatto prima o dopo aver ricevuto la fantomatica bolletta? inoltre non ho mai firmato alcun contratto ( mai pervenuto) come possono dimostrare che io effettivamente ho fatto richiesta allaccio?
Giuseppe_Orlando
# Giuseppe_Orlando 2012-10-07 11:40
Salve, io sono passato da poco alla tariffa Acea Monoraria (e ho cambiato gestore...), e alla prima bolletta ho avuto una brutta sorpresa: con la precedente tariffa pagavo 0.178 €/KWh, adesso pago 0.214 €/KWh.
Il calcolo è fatto semplicemente come (tot. bolletta)/(tot. KWh).
Cosa mi conviene fare? Tornare al vecchio gestore?
Codici
# Codici 2012-09-10 14:12
Gentile Sig.ra Stefania, Faccia attenzione quando fa la richiesta a specificare che vuole un utenza di MERCATO TUTELATO.
Tommasini Augusto
# Tommasini Augusto 2012-08-22 14:17
Io ho deciso di sporgere denuncia per truffa sia ai Carabinieri che alla guardia di finanza,perché non si possono mandare bollette co n consumi presunti per più di due anni,sulle bollette non si capisce cosa si paga ,si riportano conguagli che riguardano mesi precedenti,già fatturati.Questo sarebbe il mercato libero?se tutte le liberalizzazioni che ci hanno promesso sono liberi di truffare i cittadini così siamo nella c,cc.a. Cordiali saluti Tommasini Augusto
d ambrosi stefania
# d ambrosi stefania 2012-08-07 08:23
da circa una settimana che cerco di mettermi in contatto con acea luce al numero 800130334 e dopo lunghe attese telefoniche mi viene detto di riprovare piu tardi. ho acquistato un appartamento a roma e il vecchio proprietario non abitava da diverso tempo per questo aveva fatto staccare la luce. ho bisogno di riallacciare il contatore per eseguire dei lavori. n. vecchia utenza 439882115 cod pod it002e4398821a.cosa debbo fare ?
Codici
# Codici 2012-07-10 09:15
Contatti direttamente lo sportello al cittadino di Codici allo 06.5571996
E' aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
Cordialmente
Isabella Chiari
# Isabella Chiari 2012-07-09 19:10
Mi hanno chiamato dall'Acea (con la quale ho sottoscritto anche io la Libero Mercato) per la quale mi hanno solamente detto che avrei aggiunto il gas. Non risultano pagate le bollette da luglio 2011. Avevo la domiciliazione che è stata interrotta perché hanno cambiato il codice cliente.

A questo punto vorrei capire come regolarmi. è possibile che non venga comunicato che variano i codici e dunque le disposizioni di pagamento pregresse?
Possono farmi pagare eventuali more per ritardato pagamento?
Sono veramente sconcertata. Vorrei sottrarmi al più presto da questa azienda truffaldina.

Avete qualche consiglio da darmi. Grazie mille.
Maria Luisa
# Maria Luisa 2012-06-27 18:49
Buonasera
poco più di un anno fa ho commesso l'errore di sottoscrivere tre contratti con Acea libero mercato (due studi medici ed una abitazione). Da allora ho costantemente avuto problemi di recapito bollette nel senso che da agosto 2011 le ho ricevute in maniera frammentaria.Solo le lettere di sollecito con accusa di " morosità" venivano recapitate regolarmente!!! Stanca di questa situazione ho deciso di tornare al mercato tutelato di Acea l'8 giugno c.m. Da quel momento ho ricevuto 3 bollette di conguaglio ognuna delle quali indicava almeno tre fatture non pagate (ovviamente mai ricevute !!!) ed, addirittura oggi ho ricevuto una telefonata da una società acea di recupero crediti!! Solo oggi ho dovuto pagare più di 1000 euro di bollette!! E' possibile , in qualche modo, chiedere i danni per questo comportamento?
Rita Chiapponi
# Rita Chiapponi 2012-06-13 19:52
dopo essere stata ingannata con false dichiarazioni da un incaricato Acea ho aderito al mercato libero formila "scacciapensieri gas e luce": bollette molto più alte di prima. Ho richiamato l'acea per rientrare diversi mesi fa, hanno registrato tutto ma ancora non ho saputo nulla, sicuramente la mia richiesta telefonica è stata boicottata. non so più cosa fare.... poi sono rientrata in Eni per il gas con un nuovo contratto ma con mio disappunto leggo ancora mercato libero pur avendo richiesto la vecchia formula!!! Non so più come fare per ripristinare le mie vecchie utenze. Sono veramente furiosa.
Codici
# Codici 2012-05-10 10:00
Gentile Sig. David,
invii una segnalazione scritta o telefonica allo sportello dell'autorità per mancata emissione della fatturazione.

Per segnalazioni o reclam i numeri di riferimento sono:
fax verde 800 185 024 fax verde 800 185 025
info.sportello@acquirenteunico.it reclami.sportello@acquirenteunico.it
Sportello per il consumatore di energia
c/o Acquirente Unico,
Richiesta Informazioni
Via Guidubaldo Del Monte 45,
00197 Roma

Se ci invia una comunicazione con i suoi estremi, numero utenza provvediamo ad inviare noi una segnalazione ad Acea.


Roma
Viale A. Einstein, 34 – 00146
Tel: 06.5571996
Fax: 06.55308791
Email; segreteria.sportello@codici.org
David
# David 2012-05-08 21:14
Aiuto....!!!!
Salve, il 07/09/2011 ho fatto la voltura di contratto con acea fino adesso non hanno mai emesso nessuna fattura per il pagamento della fornitura della corrente.
Dopo aver effettuato diverse segnalazioni sia al call center,sia alla sede centrale di acea è aver effettuato diverse comunicazioni tramite raccomandata all'amministrazione.
Non so piu come mi devo comportare è ho paura che mi arrivara una mega bolleta come posso fare per risolvere questo problema....??
Codici
# Codici 2012-04-30 07:51
Gentile Sig.ra Benedetta, grazie per averci contattato.

Invii un ufficiale reclamo all'indirizzo
ae.sportelloassociazioni@aceaenergia.it
e per conoscenza
Segreteria diritti a viva voce
segreteria.sportello@codici.org e a
codici.lazio@codici.org
Benedetta
# Benedetta 2012-04-19 10:00
Buongiorno,ho infiniti problemi con le fatture acea. Da agosto a dicembre dell'anno scorso non mi hanno mandato fattura, a gennaio ne ho pagata una di 480 euro (in tutte le fatture di parla di consumi stimati/reali e di conguagli), a febbraio ne ho pagata un'altra di 176 per il primo bimestre e ora me ne è arrivata un'altra di 224,ho inoltrato reclamo a metà marzo ma non mi hanno risposto.L'operatrice al telefono mi ha detto che se continuo a pagare in teoria è come se accettassi la bolletta, devo quindi contestarla per raccomandata, il mio problema è se la contesto e acea non mi risponde entro 40 giorni vedendo che non pago la bolletta mi mette in mora (è capitato ad un'amica) o stacca la corrente, come faccio poi?mi troverei senza corrente o solo con tanti altri soldi da dare. Tra l'altro sulle bollette viene sempre specificato che non si può effettuare l'autolettura per via dei telecontatori (che chiaramente acea non sa gestire.C'è per caso una class action in corso contro Acea, non so davvero come venirne a capo.Grazie
Codici
# Codici 2012-03-14 09:02
Per tornare dal mercato libero al regime di maggior tutela non è previsto alcun costo, fatti salvi gli eventuali costi connessi alla sottoscrizione del nuovo contratto (bollo e deposito cauzionale o altra garanzia).

Riferimenti:
1. Delibera n. 348/07. TIC art. 25

Ci segnali l'azienda che le ha chiesto tali oneri, i riferimenti e le motivazioni della richiesta. Se può ci invii il contratto sottoscritto e valuteremo se vi sono clausole vessatorie.
antonella
# antonella 2012-03-13 15:16
mi dicono che per rientrare in maggior tutela (mercato libero è più caro) devo pagare 85 euro..un'operatrice del servizio clienti è stata piuttosto laconica. dice che è l'authority che lo stabilisce. vi risulta?
Codici
# Codici 2012-02-20 16:41
Va precisato che la procedura di rientro volontaria va effettuata solo se parliamo di contratto sottoscritto volontariamente anche decorsi i 10 giorni di diritto di ripensamento. Per i casi di contratti non richiesti la procedura è ben diversa.
Infatti in tutti i casi in cui il cliente abbia sottoscritto volontariamente il contratto in qualsiasi modalità di vendita, è possibile tornare nel regime di tutela dal mercato libero.
Per l'eventuale procedura di rientro dal mercato libero al regime di maggior tutela non è previsto alcun costo, fatti salvi gli eventuali costi connessi con la sottoscrizione del nuovo contratto (bollo e deposito cauzionale o altra garanzia).Riferimento normativo : Delibera n. 348/07. TIC art. 25 AEEG.

Il Cliente finale che ha in essere un contratto sul libero mercato e che intende tornare nel mercato di Maggior Tutela, può farlo presentandosi agli sportelli commerciali del distributore locale con i seguenti documenti e informazioni:
• Nome e cognome o ragione sociale (l’intestazione deve essere la medesima del contratto in essere con il venditore uscente);
• Codice fiscale e/o partita IVA;
• Recapito telefonico;
• Documento di riconoscimento valido;
• Se il titolare del contratto intende delegare altri alla richiesta dovrà produrre tale delega in forma scritta
• Indirizzo di residenza /sede legale della società;
• Indirizzo completo dell’immobile relativo alla fornitura;
• Recapito per l’invio delle bollette;
• Tipo di utilizzo della fornitura (appartamento, ufficio, negozio…);
• Potenzialità dell’impianto energia elettrica espressa in kW;
• Codice POD (codice identificativo del punto di riconsegna reperibile in bolletta);
• Fotocopia dell’ultima bolletta ricevuta dal venditore uscente;
• Dati catastali dell’immobile
manuela
# manuela 2012-02-20 10:11
salve,
qualcuno sa dove posso trovare il modulo per effettuare la richiesta di rientro al Mercato Tutelato?
abbiamo inoltrato la richiesta telefonicamente più di 6mesi fa, e a tutt'oggi non abbiamo ancora ricevuto il modulo da reiviare compilato.
La persona di Acea Mercato Tutelato, con cui ho parlato oggi al telefono,mi ha detto di vedere sul sito, ma, anche con suo stupore, abbiamo scoperto insieme che il modulo non c'è più!e anche lui non sa come fare per inviarmelo! aiutoooo

Graazie mille,
manuela
Codici
# Codici 2012-02-03 09:55
Gentile Sig.ra Luisella, se ha ricevuto la bolletta da poco provveda a recedere dal contratto e a disconoscere la firma che sarà stata apposta, mediante una semplice lettera A/R nella quale dice di disconoscere il contratto perché mai sottoscritto e l'immediato rientro presso il venditore di provenienza senza aggravio di alcun onere.
Deve anche presentare denuncia per firma apocrifa presso i Carabinieri o meglio in questo caso alla Polizia Postale.

Se ha problemi può fissare un appuntamento con lo Sportello del Codici o chiamare i numeri per l'assistenza.

Milano
Via Carlini, 5
20146 MILANO
Tel. 02-36503438 Fax 02-36503438
Email; sportello.lombardia@codici.org

Roma
Viale A. Einstein, 34 – 00146
Tel: 06.5571996
Fax: 06.55308791
Email; segreteria.sportello@codici.org

Catanzaro
Corso Mazzini, 259
88100 Catanzaro
Tel 0961 769596
Email; codici.calabria@codici.org.

Un saluto
Luisella franchi
# Luisella franchi 2012-02-02 18:54
PUR AVENDO PIU' VOLTE RIFIUTATO CON FERMEZZA LE INSISTENTI "AVANCES" TELEFONICHE DI OPERATORI ACEA CHE MI PROSPETTAVANO TARIFFE VANTAGGIOSE, E PUR NON AVENDO MAI FIRMATO ALCUNA CARTA, MI TROVO AD AVER SUBITO A MIA INSAPUTA UN PASSAGGIO DI CONTRATTO DA MERCATO MAGGIOR TUTELA A MERCATO LIBERO. LE BOLLETTE SONO LIEVITATE E QUANDO HO CHIAMATO IL NUMERO VERDE 800130334, DOPO AVERE APPRESO DA LORO CHE IO AVREI FIRMATO L'ADESIONE AL PASSAGGIO (FORSE IN SOGNO) ALLA MIA RICHIESTA SU COME RECEDERE DA QUEL CONTRATTO CADEVA MISTERIOSAMENTE LA LINEA. IN UNA MATTINATA E' CADUTA BEN 4 VOLTE! (CONSIDERARE CHE I TEMPI DI ATTESA AL TELEFONO SONO CIRCA 6-8 MINUTI OGNI CHIAMATA, CUI AGGIUNGERE LA PROCEDURA GUIDATA DAL DISCO, TALCHE' OGNI CHIAMATA MI E' COSTATA PIU' O MENO UN QUARTO D'ORA). HO POI TROVATO E CHIAMATO IL NUMERO VERDE 800199900 AFFERENTE A MAGGIOR TUTELA, E CHIAMANDOLO HO APPRESO DI NON ESISTERE TRA I LORO CLIENTI, E CHE PER RECEDERE DA QUEL MALEDETTO CONTRATTO CHE NON HO MAI SOTTOSCRITTO DOVRO' PAGARE 85 EURO ED ATTENDERE TRE MESI (E CHISSA' PURE SE QUESTO CORRISPONDE A VERO)
Luigi Gabriele
# Luigi Gabriele 2011-09-26 14:15
Se vuole avere lo storico basta richiederlo all'azienda. E' obbligatorio fornirlo. I l tentativo di lettura del contatore deve essere effettuato almeno una volta all'anno per i clienti con potenza disponibile non superiore a 37,5 Kw, quindi per tutti i clienti domestici.Ormai la stragande maggioranza degli utenti domestici di Enel Distribuzione hanno i contatori con l'autolettura, per i quali non è necessaria la lettura "manuale".
Per gli utenti che invece hanno stipulato contratti con altre compagnie fornitrici di energia elettrica, la telelettura spesso non viene effettuata, per cui le fatture che ricevono contengono spesso consumi forfettari che risultano superiori agli effettivi consumi.
alfieri mario
# alfieri mario 2011-09-22 13:36
non riesco ad avere comunicazione circa il dato lettura precedente-attuale che mi consentirebbe di sapere se i consumi "stimati" che mi stanno addebitando si discostano di tanto da quelli effettivi. Ma non doveva avvenire automaticamente con i contatori elettronici.Da quando ho sottoscritto il contratto (circa un anno fa) non hanno ancora fatto un conguaglio
Codici
# Codici 2011-06-23 07:46
Gentile Sig. Jorge,
dovrebbe fare reclamo all'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas.
Questo è il link di riferimento http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/schede/reclami.htm

Grazie per averci contattato
jorge
# jorge 2011-06-10 21:16
sapete un numero telefonico o su che pagina web dovrei andare per sapere i miei consumi,visto que mi hanno fatto firmare,con questo discurso fogli,dove alla fine mi hanno detto che ero diventato un cliente acea anche per la fornitura de gas.Non ho ancora recivuto bolleta da quando ho firmato,penso che sia stato a febbraio 2011. grazie
gab1255
# gab1255 2011-06-02 16:42
Un vero incubo!!! Non si può disdire il contratto perchè non arriva la prima fattura per un anno, poi arriva in ritardo e bisogna pagare gli interessi di mora, i costi sono molto più alti e non sono specificati nel contratto).
enrica
# enrica 2011-05-14 21:08
A me è successa la stessa cosa. Non rieso a sapere imiei attuali consumi. Ho chiesto quindi, da 8 mesi di recedere e passare a ENI ma apparentemente Acea ancora non ha inviato l autorizzazione al passaggio e io sono ancora in attesa.
alfredo ruben
# alfredo ruben 2011-05-12 14:23
si sono venuto a casa mia y con prepotenza voleva che acepte el contrato o rifiutato y adesso sono contento de no haber acetato dopo un mese e tornato la addetta y me a detto che perché no ha acetato y le ho detto che lei no se a portato bene con me e a voluto obligarme a fare un nuovo contrato sin cortesia y se ha rifiutata a darme nome e cognome per paura de denunciarle grazie a questi commenti so che ho fatto bene ciao e grazie
Daniela Marcuccilli
# Daniela Marcuccilli 2011-04-01 17:26
Ho appena ricevuto la prima bolletta dell'AceaElectrabel Mercato Libero e solo adesso ho capito in che trappola sono incorsa: nel vostro sito ho trovato la conferma del fatto che sono stata vittima di un vero e proprio raggiro. L' "addetta" dell'Acea che si è presentata alla mia porta mi ha proposto di unire presso un unico gestore elettricità e gas, e questo credevo di aver sottoscritto perchè l'intestazione del contratto secondo me è ingannevole: stesso nome, stesso logo e stesso indirizzo!!!Non viene detto che è un contratto del tutto nuovo! Me ne sono accorta adesso perchè il Numero Utenza sulla bolletta è diverso da quello precedente: ho telefonato all'AceaElectrabel Mercato Libero ma è impossibile parlare con un operatore. Al N° delle "vecchie" bollette mi hanno risposto che "sono spiacenti ma non sono più un loro cliente"! Sono allibita! E' una pratica illegale messa in atto ...dalla stessa società? Non capisco. Superfluo sottolineare che la bolletta è più cara rispetto a quelle analoghe precedenti e- cosa grave- assolutamente approssimativa: i consumi sono calcolati a casaccio, senza nemmeno l'indicazione dei numeri della "lettura stimata", su cui poter effettuare un controllo nè si può fare l' autolettura.Avevo le fasce biorarie e adesso non le ho più; nel contratto in mio possesso ho solo riempito il riquadro della richiesta della fornitura del gas. Spero che la mia segnalazione sia utile.