logo-rete.jpg

logo-rete.jpg

DERAGLIAMENTO TRENO CREMONA-MILANO CODICI LOMBARDIA HA AVVIATO UNA CLASS ACTION CONTRO TRENORD PER IL RISARCIMENTO DEI PENDOLARI

In seguito al deragliamento del treno Cremona - Milano avvenuto il 25 gennaio, l’Associazione CODICI Lombardia ha avviato un’Azione Collettiva per risarcire i pendolari che erano presenti sul convoglio.


Le indagini degli organi competenti sono ancora in corso per far luce su quanto accaduto, ma i primi aderenti alla Class Action ci hanno riportato che: alcuni passeggeri di una carrozza hanno tirato il freno di emergenza, mentre altri hanno visto delle scintille provenire dalle ruote del mezzo. Sembrerebbe che il macchinista non se ne sia accorto e abbia frenato solo in un secondo momento. Sicuramente verrà inviato un esposto per indagare anche su quanto riportato dai pendolari coinvolti.
CODICI vuole ricordare a tutti i viaggiatori che si trovavano su quel treno è stato messo a loro disposizione un modello per aderire all’Azione di Classe e ottenere il risarcimento dei danni subiti, sia fisici che morali, come richiamato nelle condizioni generali di trasporto di Trenord. Il modulo è scaricabile dal sito www.codicilombardia.org
La vittoria di questa Class Action non sarebbe un avvenimento isolato, in quanto proprio l’anno scorso è stata vinta dall’associazione un’altra Azione di Classe relativa agli avvenimenti del dicembre 2012, quando in seguito a una modifica del software per la turnazione del personale si crearono ritardi e soppressioni per 2 settimane. Si tratta di una vittoria storica in quanto è stata la prima Azione in tema di trasporti ad aver riconosciuto i diritti dei viaggiatori.
Vogliamo nuovamente rinnovare il cordoglio per le vittime e un pensiero per chi è in ospedale. 
Per tutti coloro che desiderano maggiori informazioni e assistenza in questa situazione CODICI Lombardia è reperibile via telefono allo 02. 3650 3438 e via mail a sportello.lombardia@codici.org

Ufficio stampa CODICI Lombardia

AZIONE COLLETTIVA EX ART. 140 BIS CODICE DEL CONSUMO CONTRO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO S.c.p.a

9656fa3efc512cc7d1146776c8ea9f23_L.jpg

Con Ordinanza del 29/04/2017 il Sindaco di Terni ha disposto il divieto totale di utilizzo per acque destinate al consumo umano, destinate per la preparazione dei cibi e bevande e per gli altri usi domestici e dalle imprese di qualunque genere per la somministrazione all’utenza, in conseguenza dei rilievi effettuati dalla USL Umbria 2 che hanno accertato la non-conformità dell’acqua ai paramentri di legge. Il divieto ha coinvolto le zone di Borgo Rivo, Campitello, Gabelletta, Acquavogliera, Cesi, Campomaggiore e Condotto del Comune di Terni

Sottocategorie

Questo sito usa i cookies, al fine di facilitare l'utilizzo all'utenza

Chiudendo il banner l'utente acconsente all'uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo
Spazio Consumatori
Guarda la nostra Web TV

News in Evidenza

Comunicati Stampa

Nuova condanna per Ryanair grazie a Codici

Nuova condanna per Ryanair grazie a Codici

10-08-2018

Mentre continuano a giungere richieste di consulenza presso ...

Banca dati S.I.Mo.I.Tel. e sanzione Antitrust per condotte aggressive.Codici fu l’unica Associazione dei Consumatori ad opporsi alla costituzione della banca dati

Banca dati S.I.Mo.I.Tel. e sanzione Antitrust…

09-08-2018

Siamo ovviamente soddisfatti per la sanzione comminata dall’...

CODICI offre un'apertura ad ABI per un comportamento più collaborativo verso la risoluzione di problematiche con la clientela

CODICI offre un'apertura ad ABI per un compor…

07-08-2018

La situazione economica generale vede una flessione: la cres...

SERIE A: Diritti tv acquistati da SKY e PERFORM. CODICI preccupata per la doppia assegnazione

SERIE A: Diritti tv acquistati da SKY e PERFO…

07-08-2018

A partire dalla prossima stagione calcistica, che avrà inizi...

Servizio di Pronto Soccorso: tra sovraffollamento e ritardi, il bilancio è  negativo

Servizio di Pronto Soccorso: tra sovraffollam…

06-08-2018

l Pronto Soccorso, il primo servizio d’emergenza a cui va in...

I continui disservizi di Acea provocano blackout a Roma: al buio abitazioni ed esercizi commerciali

I continui disservizi di Acea provocano black…

03-08-2018

Cali di tensione, prolungati per ore, creano un disservizio ...

Situazione fuori controllo: CODICI supporta il Comitato Cinque Colline nell’emergenza rifiuti

Situazione fuori controllo: CODICI supporta i…

02-08-2018

Situazione insostenibile nelle strade della capitale, per pr...

Al via le nomine per il nuovo Consiglio ARERA. CODICI: Indicati 4 su 5 in conflitto d’interesse

Al via le nomine per il nuovo Consiglio ARERA…

02-08-2018

Il nuovo Governo aggiunge un altro tassello alla tornata di ...

Campania e Calabria non conformi ai Livelli Essenziali di Assisitenza (Lea)

Campania e Calabria non conformi ai Livelli E…

31-07-2018

CODICI: necessario rimettere mano in maniera decisiva al Ser...

Allarme spazzatura nella zona di Roma est. Codici: ecco i 10 punti per risolvere in modo semplice e veloce l’emergenza

Allarme spazzatura nella zona di Roma est. Co…

30-07-2018

Negli ultimi giorni su youtube, gira una parodia diventata v...

Sciopero dei dipendenti Ryanair: grave disservizio ai danni dei viaggiatori. L’azienda cancella oltre 600 voli, di cui 132 solo in Italia

Sciopero dei dipendenti Ryanair: grave disser…

26-07-2018

Giorni di fuoco per i viaggiatori che hanno acquistato un vo...

Maxi bolletta Enel da 3.600 euro: scoperto l’errore grazie a Codici

Maxi bolletta Enel da 3.600 euro: scoperto l’…

25-07-2018

Sono tanti i cittadini che si rivolgono ai nostri sportelli ...

Dalle Regioni